Ultime News

(13/09/2018) PIEMONTE: Riconoscimento degli ecomusei del Piemonte

Legge regionale 3 agosto 2018 n. 13, BUR 9 agosto 2018 n. 32



Con la Legge regionale 3 agosto 2018 n. 13, pubblicata sul BUR 9 agosto 2018 n. 32, la Regione Piemonte riconosce e promuove gli ecomusei sul proprio territorio.

Tra le principali finalità degli ecomusei:
- custodire, salvaguardare, promuovere l'identità materiale e immateriale di singole comunità territoriali;
- favorire la partecipazione e il coinvolgimento degli abitanti e delle istituzioni, con particolare riguardo alle istituzioni culturali e scolastiche, promuovendo laboratori di cittadinanza attiva;
- sviluppare attività di ricerca riferite a tutte le tematiche peculiari del territorio, considerato dal punto di vista culturale, ambientale, storico, sociale, artistico, delle tradizioni, delle pratiche e delle tecniche locali, con particolare attenzione alle competenze tramandate oralmente che costituiscono il patrimonio immateriale direttamente connesso all'identità locale;
- tradurre le ricerche sul territorio in strumenti di divulgazione e approfondimento orientati alla conoscenza e alla trasmissione dei suoi specifici caratteri e valori, rivolti in particolare alle nuove generazioni e ai nuovi abitanti attraverso percorsi didattici ed educativi integrati;
- recuperare gli ambienti di vita e di lavoro ereditati, attraverso laboratori tematici volti a ricomporre le competenze e il sapere che hanno generato, mantenuto e fatto evolvere le attività pastorali, agricole, silvicole, artigianali e industriali locali, per promuoverne la trasmissione non solo come testimonianza, ma anche come nuove forme sostenibili in relazione all'attuale tessuto socio-economico;
- conservare e valorizzare, anche in chiave turistico-culturale, i caratteri costruttivi del patrimonio diffuso, costituito dalle testimonianze materiali delle attività antropiche nelle diverse epoche storiche e connesso ai diversi usi abitativi, simbolici, strategici e produttivi del territorio e alle relative infrastrutture di servizio e collegamento;
- salvaguardare e valorizzare il patrimonio industriale di interesse storico-culturale in quanto espressione qualificata delle diverse culture tecnologiche, economiche e produttive;
h) promuovere forme di accoglienza e percorsi di esplorazione del paesaggio che evidenziano l'importanza ambientale, sociale ed economica di un rapporto equilibrato tra le risorse e gli usi del territorio, favorendo lo scambio culturale tra abitanti e visitatori;
- valorizzare e promuovere il patrimonio linguistico piemontese.

Il Consiglio regionale, su proposta della Giunta regionale, riconosce con propria deliberazione gli ecomusei, già esistenti o per i quali è proposta la candidatura, sulla base di un'esperienza locale documentabile, attivata da almeno tre anni sul territorio in cui ricade l'ecomuseo, e gestita dai seguenti soggetti :
- enti locali, in forma singola o associata;
- associazioni, fondazioni culturali e ambientaliste e altri organismi senza scopo di lucro;
- enti di gestione delle aree naturali protette.

Entro centottanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, la Giunta regionale adotta il Regolamento di attuazione che definisce le modalità e i criteri di gestione degli ecomusei, e i criteri e i requisiti minimi per il riconoscimento degli stessi.

I soggetti gestori degli ecomusei riconosciuti ricevono dalla Giunta regionale contributi per la spesa corrente al fine di sostenere la gestione, le attività di sviluppo e di valorizzazione.

Nelle more dell'approvazione del regolamento di attuazione, gli ecomusei, istituiti ai sensi della legge regionale 14 marzo 1995 n. 31 (Istituzione di Ecomusei del Piemonte) continuano ad operare sulla base della predetta normativa.
Ma entro sei mesi dall'approvazione del regolamento di attuazione, gli ecomusei si dovranno adeguare ai criteri generali e ai requisiti previsti dal medesimo regolamento.

Con la presente legge (che è entrata in vigore il giorno della sua pubblicazione sul BUR) sono abrogate le precedenti leggi regionali in materia: legge regionale 14 marzo 1995 n. 31 (Istituzione di Ecomusei del Piemonte) e le successive modifiche (legge regionale 17 agosto 1998 n. 23).

Potete consultare la Legge regionale 3 agosto 2018 n. 13 nella sezione Normativa regionale di Nonprofitonline.

Redazione Non profit on line

Autenticazione necessaria

Per inserire un tuo commento a questo articolo devi essere registato, se non sei ancora registrato clicca qui. Se sei già registrato al sito effettua l’autenticazione inserendo il tuo indirizzo e-mail e la tua password.

Stampa questa pagina Invia questa pagina ad un amico
© 2015 Edinet Srl - Tutti i diritti riservati - Via Gaetano Doninzetti 30 - 20122 Milano - tel. 02.77886211 - P.IVA: 12985430151 - Privacy policy - Site credits